Piazza S. Antonio, 38, 70043 Monopoli BA (Italia)

GuestHouse38 La tua Casa Vacanze

Apartment

La bellissima Puglia da scoprire

Raggiungi le città e siti d’interesse turistico a portata di… auto!

Contattaci per tour guidati, gite in bicicletta o per informazioni su come raggiungere la tua meta con i mezzi pubblici o privati a noleggio: buona scelta!

Alberobello

Alberobello è una città della Puglia, in Italia. È nota per i Trulli, bianche costruzioni coniche in pietra, presenti a centinaia nel quartiere collinare Rione Monti. Il Trullo Sovrano del XVIII secolo è un trullo a due livelli. Il Museo del Territorio “Casa Pezzolla” espone arredi e attrezzi che ricreano la vita nei Trulli come era in passato. A sud-ovest della città, si trova la Casa Rossa, un campo d’internamento della seconda guerra mondiale. (25 min. di auto/bus)

 

 

Castellana Grotte

Castellana Grotte Il pezzo forte per chi viene a visitare la città sono sicuramente le Grotte. Tra le più estese d’Italia ( 3 Km ) scendono per oltre 70 m. sotto la superficie del suolo e devono la loro formazione ad un fiume sotterraneo che scorre al suo interno. Scoperte dallo speleologo Anelli negli anni 30 diedero una immensa fortuna al paese che nel 1950 decise di cambiare nome con l’aggiunta di “Grotte”.

Situata sull’altopiano calcareo della Terra dei Trulli e delle Grotte, è conosciuta soprattutto per il complesso carsico delle Grotte di Castellana. (25 min. di auto/bus)

Polignano a Mare

Polignano a Mare con un mare cristallino e la roccia ricamata da cavità impressionanti, scavate dal mare, sono i segni distintivi di Polignano a Mare, conosciuta come la “Perla dell’Adriatico”, Città natale del cantante Domenico Modugno, divenuto celebre con la sua “Nel blu dipinto di blu”, Polignano affascina con il centro storico ricco di tracce arabe, bizantine, spagnole e normanne, come i resti dei quattro torrioni di difesa che cingevano la parte antica dell’abitato (10 min. di auto/treno)

Ostuni

Ostuni la Città bianca. Rinomata meta turistica Ostuni vanta un borgo medievale meraviglioso, ricco di stradine e abitazioni imbiancate con la calce in un dedalo che ricorda una casbah araba. Una passeggiata nella città vecchia, detta la “terra” per distinguerla dalla più recente “marina”, regala scorci pittoreschi tra vicoli, ripide scalinate, corti e piazzette su cui si affacciano case bianche impreziosite da gerani, botteghe artigiane, ristoranti tipici e negozietti. (35 min. di auto)

La Bucolica Valle D' Itria

Cisternino, Martina Franca, Locorotondo, “La Valle d’Itria” si colloca a cavallo fra le province di Brindisi, Taranto e Bari fra i declivi delle Murge sud-orientali. E’ la valle dei trulli per antonomasia, qui si riscontra la massima concentrazione di trulli sparsi: uno scenario da favola e incantevole, un panorama unico e fantasioso. Non è una vera e propria valle, ma un territorio dolcemente ondulato in cui si alternano avvallamenti e colline, poggi e saliscendi carsici. (35 min. d’auto)

Trani

Trani è una tra le città che caratterizzano la Puglia.Il suo centro storico è stupendo ,pieno di stradine da percorrere a piedi, con i tanti palazzi storici e chiese , in particolar modo la cattedrale che è una meraviglia architettonica.La città è situata sul mare, molto suggestivo anche il castello che si trova a poco distante dalla cattedrale. (60 min. di auto/treno)

Bari

Bari, il suo centro storico di un dedalo di vicoli, corti, palazzi storici e locali, è una città nella città, con circa 30 chiese e meravigliose architetture come la Basilica di San Nicola, la Basilica romanica di San Gregorio, la Cattedrale di San Sabino e il Castello Normanno-Svevo, voluto da Federico II. Sul lungomare più esteso d’Italia, Bari Vecchia è il cuore antico della città, tra il profumo del bucato, focacce appena sfornate e pasta fresca messa ad asciugare davanti agli usci, lungo Arco Basso e nella zona tra piazza Ferrarese, piazza San Pietro e il Monastero di Santa Scolastica. Da visitare sono anche piazza Mercantile, la Colonna infame e la Biblioteca di Santa Teresa dei Maschi. (30 min. di auto/treno)

Il Salento

Lecce, Otranto, Gallipoli, S. Maria di Leuca

La terra del Salento è la zona che si estende più ad est della penisola, visivamente compone il tacco d’Italia,  un mondo che, come diceva il grande salentino Carmelo Bene, ruota su se stesso in un vortice senza fine, senza riposo.

Un isolamento durato tanti secoli, che solo ora si va perdendo e ha permesso di conservare intatta la sua natura, incontaminato il suo mare e genuino il suo folclore. (1,30 ore di auto/treno)