Piazza S. Antonio, 38, 70043 Monopoli BA (Italia)

GuestHouse38 La tua Casa Vacanze

Apartment

Monopoli è…

Un borgo di pescatori, una città fondata sul mare e dal mare. Monopoli è sul mare. Una grande piazza bianca dove le case del suo centro sono allattate a calce e molte sono dimora di pescatori. E poi chiese, chiassi e piazze, palazzi nobiliari del Settecento o di epoca Murattiana. Qua e là testimonianze e resti di fortificazione medioevali che narrano della sua antica storia. Spiagge dorate e sabbiose con acque cristalline. Un porto scrigno di una civiltà marinara viva che vive sul mare e dal mare. Ma Monopoli è anche agro. Contrade, ulivi secolari, masserie fortificate e chiese rupestri che ti narrano di una città unica.

Un litorale unico e sorprendente cornice di un mare pulito e balneabile. La fascia costiera, lunga circa 13 chilometri, è una distesa di bianche spiagge e di calette più solitarie. A piedi o in barca si raggiungono le calette tanto care ai villeggianti abituali.

L’acqua è trasparente e irresistibile. Le scogliere sono dolci e armoniose, suggestive piene di anfratti, gole e scarpate. Decine di calette si prestano all’ancoraggio ma ve ne sono alcune di particolare bellezza come “Porto Bianco”, “Porto Rosso”, “Porto Paradiso”, “Porto Camicia”, “Porto Marzano” e poi la meravigliosa cala “Verde” nella quale si godono magici luccichii lunari. Le spiagge situate in località Santo Stefano poi sono incormiciate da scenari fiabeschi dove non può mancare persino un castello!

Proseguendo a sud infine, il lungo arenile è composto da sabbia fine, morbida e dorata vi sono tratti di spiaggia libera e numerosi stabilimenti balneari. Sono organizzati e attrezzatissimi con chioschi, bar e punti di ristoro, con cabine, ombrelloni e lettini, noleggio pattini e pedalò, con aree dedicate allo sport come basket, beach volley, bocce, calcio, nuoto, motonautica e windsurf, e intrattenimento anche per i più piccoli. Il ‘Capitolo’ è anche il centro della movida di Monopoli e dei paesi limitrofi. Sono fioriti, negli ultimi anni, numerosissimi locali e piste da ballo anche sulla sabbia sempre affollati, in particolare nelle serate del venerdì e del sabato.